18 Ott

Alimentazione: miti da sfatare (parte 4)

      Siria Colorato

Mi è capitato ultimamente di risentire la frase “Diventi ciò che mangi”. Una classica espressione usata per rafforzare il concetto che alla fine della fiera la tavola suggerisce ma non obbliga. Siamo noi che con i nostri comportamenti alimentari definiamo il nostro corpo. E quindi lo stato d’animo che viviamo ogni giorno.

Un buon rapporto con la quotidianità passa anche attraverso corrette abitudini alimentari. E attraverso corrette informazioni, che spesso ci aiutano ad evitare disturbi digestivi, malanni cronici e problemi di peso. E in questi giorni stiamo proprio sottolineando come alcuni luoghi comuni in questo campo possano essere confutati.

Oggi siamo allo zucchero. A quello di canna e a quello bianco e più convenzionale. E torna in mente un bar, la mattina o dopo pranzo. Frasi del tipo: “Zucchero? Si, ma quello di canna che è più salutare”. Beccato! Ecco quà un’altra considerazione sulla quale riflettere perchè di motivi per scalfire questa credenza ce ne sono.

Intanto, sappiate che si sta parlando semplicemente di zucchero grezzo. E’ lo stesso “dolce amico” solo che viene raffinato in maniera differente. Sia lo zucchero bianco e sia quello “di canna” possono essere ottenuti dalle barbabietole o, appunto, dalla canna da zucchero. Nella versione “grezza”, rimangono residui come la melassa. Ma per il resto, la struttura chimica e le calorie sono identiche a quelle dello zucchero bianco.

Semmai il cosiddetto zucchero grezzo contiene minerali come calcio, potassio, ferro, non presenti nello zucchero bianco. Però ne assumiamo una quantità talmente esigua che parlare di grossi beneici è fuoriluogo. Uno o due cucchiaini nel caffè non spostano più di tanto.

Altra differenza è la presenza di antiossidanti. Anche in questo caso, lo zucchero di canna è preferibile ma torniamo allo stesso concetto di poco fa. L’effetto generato con le abituali (e quindi minime) quantità ingerite incide ben poco.

 

 

Categorie: Alimentazione, Mantenimento, Perdita Peso




COMMENTI


Johnson Store Tapis Roulant Horizon Fitness Tempo Fitness Treo Vision Matrix
Facebook
Twitter
Google+