03 Dic

Consigli per bruciare grassi (parte 1)

      Paolo Ruggeri

corsa

Chi è senza grassi scagli la prima pietra! No, non era così che andava a finire quella famosa storia. Ma chi è senza grassi, scansi la prima dieta! Ecco, questa frase è più adeguata nel nostro caso.

Bisogna fare attività fisica per trovare il giusto equilibrio psico-fisico e parte di questo percorso passa appunto dal bruciare i grassi in eccesso.

Magari non tutti voi avrete questo problema, ma sono sicuro che approfondire un pò la materia non dispiacerà a nessuno.

Anche perchè ogni atleta sa bene che va mantenuta una giusta proporzione fra alimenti che ingeriamo ed energia che consumiamo.

Non tenere fede a questo patto, provoca l’accumulo nel nostro corpo di adipe. Posto quindi che sana alimentazione e corretto stile di vita sono fondamentali in questo contesto, ecco qualche consiglio.

Evitiamo ad esempio di mangiare troppi carboidrati la sera. Meglio a pranzo, quando abbiamo una giornata ancora da nutrire.

Altro alimento da contenere al massimo in serata è il formaggio, soprattutto se stagionato. L’accoppiata uova e carne può funzionare bene come colazione sostanziosa, molto meno come cena.

Un ulteriore consiglio utile riguarda il bere tanto, per favorire la giusta idratazione dell’organismo. Se al termine di una giornata avete assunto 2 o 3 litri di acqua ritenetevi soddisfatti.

E’ importante, anche perchè uno stato di disidratazione corporea rallenta il metabolismo, favorendo di conseguenza l’accumulo di grassi.

Altri consigli? Un pò di pazienza e domani sarete accontentati.

 

 

Categorie: Alimentazione, Allenamento, Benessere, Fitness Tips, Mantenimento, Perdita Peso




COMMENTI


Johnson Store Tapis Roulant Horizon Fitness Tempo Fitness Treo Vision Matrix
Facebook
Twitter
Google+