12 Feb

Recuperare al meglio dopo l’allenamento

      Paolo Ruggeri

persone colorate

Tanta soddisfazione può nascondere il nostro allenamento quanto cospicuo può divenire il dispendio di energie alla rincorsa del top della condizione.

Come reintegrare, e come ridare tono a un corpo che ha perso liquidi ed energie diviene quindi un aspetto che non può essere tralasciato.

Già leggo nelle vostre menti domande del tipo: dopo l’allenamento posso bere subito molta acqua, o devo aspettare? Meglio l’acqua o è preferibile “tuffarsi” negli integratori idrosalini?

Domande alle quali proviamo a dare una risposta, pur sottolineando che oltre alle caratteristiche personali vanno considerate anche altre variabili come il tipo di allenamento o le condizioni nelle quali ci stiamo allenando.

L’attività fisica porta ad aumentare la produzione di sudore, grazie al quale l’organismo espelle il calore dovuto appunto alla “combustione” di calorie.

Mai sottolineare quindi il bisogno di mantenere un certo equilibrio per quanto riguarda lo stato di idratazione del nostro organismo. Bisogna quindi bere regolarmente durante lo sforzo, e l’acqua è da considerare la bevanda migliore in questo caso.

In seconda battuta possiamo integrare anche zuccheri, vitamine e sali minerali, ma facciamo attenzione a gestire questo apporto in funzione di quanto si consuma.

Ultimo consiglio: imparate ad ascoltare il vostro corpo durante e dopo l’allenamento. Una maggiore sintonia con voi stessi vi aiuterà a migliorare la strategia di avvicinamento alla forma desiderata.

 

 

Categorie: Allenamento, Benessere, Fitness Tips, Mantenimento, Palestra, Perdita Peso, Personal Training




COMMENTI


Johnson Store Tapis Roulant Horizon Fitness Tempo Fitness Treo Vision Matrix
Facebook
Twitter
Google+