24 Apr

La dieta per l’atleta under35

1 commento
      Paolo Ruggeri

L’argomento è sempre d’attualità. Diete e alimentazione regolare dovrebbero riguardare sempre la nostra quotidianità. Un’intenzione da non sposare solo se siamo sovrappreso, in là con gli anni o solo in caso di stretta necessità, magari per un percorso medico che siamo costretti saltuariamente a seguire.

 

La dieta, intesa più come corretta alimentazione, dobbiamo tenerla ben presente anche se ancora non entriamo nel clan degli “anta”. Anche per prendere coscienza di uno standard di vita più in sintonia con la nostra esigenza di benessere. Inoltre un’alimentazione sana favorisce il corretto funzionamento del nostro apparato circolatorio. Viceversa, rischiamo di creare presupposti per affaticamenti e sofferenze evitabili.

 

Il nostro obiettivo deve essere chiaro. Bisogna bruciare più di quello che mangiamo. Non è facile se la sedentarietà diventa il maggior azionista del nostro corpo. Basta un po’ di attenzione in più. Considerate quindi il vostro apporto quotidiano di energia, quanta ne consumate e egolatevi di conseguenza. Uno standard in cifre non esiste, nel senso che il metabolismo varia da persona a persona. Standard deve essere l’applicazione mentale.

 

 

Categorie: Alimentazione, Allenamento, News, Perdita Peso




COMMENTI

Un commento

  1. Hasan ha detto:

    Vorrei fare pugilato perche8 e8 da anni che mi acafsfina questo sport ho 38 quasi 39 anni ho fatto sempre sport e vorrei provare a fare pugilato voglio sapere dove siete e i prezzi Complimenti per i vari video che avete lasciato su youtube !!! Ciaoo a presto..!!!!



Johnson Store Tapis Roulant Horizon Fitness Tempo Fitness Treo Vision Matrix
Facebook
Twitter
Google+