29 Lug

Fognini e la storia del tennis italiano

      Siria Colorato

fabio fognini

Con la terza finale consecutiva di un torneo ATP di tennis conquistata nel giro di poche settimane Fabio Fognini si conferma uno degli sportivi italiani più chiacchierati del momento.

Un vero esempio di carattere, grinta, impegno e determinazione. Tutte qualità che dobbiamo prendere ad esempio per migliorare il nostro approccio all’attività fisica.

Tutte qualità che si pongono come fondamenta per la riuscita ad alto livello nello sport, ma che ogni persona dovrebbe fare proprie quando si tratta di mantenersi in forma.

La costanza, la voglia di raggiungere un risultato e il sudore profuso perchè il percorso da seguire verso il top della condizione sia efficace: questo è uno scenario che deve sempre accompagnare le nostre giornate.

E questa è la strada percorsa dal tennista ligure, nato a Sanremo ventisei anni fa, entrato di diritto nella storia del tennis italiano. Sconosciuto ai più fino a un mese fa, Fognini sale ora al numero 16 del ranking internazionale.

La sfida di ieri sulla terra rossa di Umago per la conquista del titolo del Vegeta Croatia Open si è conclusa con una sconfitta contro lo spagnolo Robredo, ma rappresenta ugualmente un altro passo in avanti nella carriera del tennista italiano, dopo le recenti affermazioni di Stoccarda e Amburgo.

Chiudiamo con una nota di colore: il 13° successo consecutivo in match del circuito Atp del campione della racchetta, quello in semifinale (se avesse vinto la finale di ieri avrebbe eguagliato il record di Claudio Panatta), è stato dedicato agli 82 anni della nonna del tennista.

 

 

Categorie: Allenamento, Motivation, News, Sport




COMMENTI


Johnson Store Tapis Roulant Horizon Fitness Tempo Fitness Treo Vision Matrix
Facebook
Twitter
Google+